La fine dei quaquaraquà ?

Pubblicato il da scanazzatu

Solo poche righe per esternare un mio pensiero, spero condiviso da molti, a commento dei fatti di oggi.

 

 

Ci siamo, almeno spero, spero nell'inizio del declino, che mi auguro il più veloce possibile,

di una certa classe politica che fino ad oggi è andata avanti solo con proclami, illudendo

tutti gli elettori che gli avevano accordato fiducia.

Nulla è stato fatto di concreto, fino ad ora, tranne innumerevoli tentativi di salvaguardare

le malefatte di "certe persone" mandando al diavolo gli interessi di tutta la gente e del

Paese.

E' stata una continua discesa, anzi, una rovinosa caduta, sempre più in basso, si è percorsa

una strada dove parole come dignità, onestà, morale, ideali, sono del tutto sconosciute.

Il male più grande consiste nel fatto che in questo precipizio è stato trascinato anche il nostro Paese,

vittima di uomini senza scrupoli.

Adesso sembra che sia iniziata una inversione di tendenza, pare che la gente, finalmente,

si sia resa conto di quale sia la reale situazione, di che pasta siano fatti certi politici.

Le  elezioni amministrative hanno dato un primo segno di un certo malessere, confermato,

adesso dal risultato del referendum popolare, che oltre a sancire il diniego per certe leggi

vergognose (vedi legittimo impedimento), ha voluto dare un forte segnale, il tentativo

di iniziare un cambiamento "d'aria", perchè quella che si respira adesso è davvero

pesante, oltre al forte tanfo di letame che si sente.

Un grande errore, a mio giudizio, è stato commesso, e cioè il sottovalutare la gente,

il credere che, comunque si sarebbe rassegnata a sopportare questo "andazzo", ma

fortunatamente non è andata così e la coscienza ha avuto il sopravvento.

Spero che questo non sia un momento transitorio, una semplice ripicca dell'elettorato,

ma invece possa condurre ad un effettivo cambiamento, che possa riportare nel nostro

Paese quell'aria di legalità che sembrava essere stata smarrita.

Commenta il post

semplice-Vera 06/13/2011 23:11


Uniti dalla stessa felicità!!!!!!!
Auguri Antonino anche di buon onomastico! Dimmi la verità: poteva esserci regalo più bello?
Un abbraccio grandissimo e Cin Cin!!!
Vera


scanazzatu 06/13/2011 23:21



Doppia festa, oggi, onomastico e referendum, cosa chiedere di più ?


Ricambio il Cin Cin, peccato che il brindisi sia virtuale, ma non si sa mai.........


Un abbraccio


Nino