Meglio il presente

Pubblicato il da S C A N A Z Z A T U

 

colori-2.jpg

 

Il tempo non aspetta,
va via, sempre di corsa,
lasciandomi, da solo,  quì,
ad ascoltare il mio silenzio,
a ritrovare i ricordi,
di un'intera vita,
a navigar nel burrascoso
mar dei sogni,
in cerca di un nuovo orizzonte,
da poter raggiungere.

 

 

Passa la vita;
nere nubi, tristi,  lacrimano,
ombre alle spalle ,
tristi fantasmi del passato,
contro cui lottare,
paure da esorcizzare,
sperando che una nuova luce,
venga a squarciar le tenebre.

 

 

Un altro giorno,
un nuovo giorno, di speranza,
avvolge con  il suo calore,
dà vita ad una moltitudine di colori,
presi da una immaginaria tavolozza,
per dipingere vivacemente,
attimi, momenti di vita,
fotogrammi di un meraviglioso
film in technicolor.

 

 

Ieri, i fantasmi del passato,
oggi, la scommessa con la vita,
domani, si vedrà.

 

 

 

Commenta il post

semplice1 01/25/2012 19:11

Che passa?
Questa poesia mi ha riportato indietro nel tempo.. all'Antonino prima maniera che lessi dall'inizio su Eldy...quello un pò triste e malinconico, che come panacea dei mali invocava l'oblio.
Ti auguro di vincerla la scommessa dell'oggi ;)
l'abbraccio di sempre.

S C A N A Z Z A T U 01/25/2012 21:48



Forse il titolo giusto era "ritorno al passato" ?                                        
                                  Non credo proprio, un pò di malinconia ci può stare, ogni tanto, ma la
voglia di vivere, di godere della vita, rimane forte, in fondo credo che ci sia dell'ottimismo.


Un abbraccio