Mio caro amico

Pubblicato il da S C A N A Z Z A T U

Una notte ancora.
una notte da passare,
lottare con i pensieri,
un'orda tumultuosa,
come una carica di barbari,
invade la mente,
non dà tregua,
non dà spazio al riposo.
Un'altra notte da dividere,
con un freddo amico,
uno schermo dove,
veder sfilare sentimenti,
che la tastiera velocemente,
trasforma in parole,
Sentimenti, sensazioni;
quante volte ho scritto,
ho confessato a te,
mio caro amico,
le mie emozioni,
ho parlato d'amore,
di dolore, violenza,
diverse sfumature della vita,
percorsi non sempre facili da confidare,
nella consapevolezza che tu,
non saresti stato l'unico a raccoglierli.
No, mio caro amico,
non posso più continuare,
diventa sempre più difficile,
parlarti del mio mondo,
rivelarti il mio cuore.
Scusami, quindi, se deciderò,
mio caro, freddo amico,
di doverti rottamare.

 

(Ogni percorso ha un inizio e una fine,

penso che sia ora di porre fine ad un'asperienza che tanto

mi ha dato in calore affettivo e soddisfazione) 

 

 

 

Commenta il post